banner

 

story Il corso di 110 ore prevede una parte teorica ed una pratica. Saranno trattati argomenti quali il linguaggio (televisivo, cinematografico, pubblicitario ecc.), tecniche di ripresa, le soggettive, lo scavalcamento di campo, la ripresa in studio ed in esterni, la diretta, l'uso delle regie mobili, il copione, lo story-board, la scaletta, l'organizzazione del set, i rapporti con la troupe, le prove, i sopralluoghi, la fiction, il documentario, il reportage, le televendite, riprese in teatro e di musica live, la fotografia (illuminazione del set), organizzazione della produzione (piano dei tempi e dei costi), la scenografia, la videografica e lo studio virtuale, i sistemi di registrazione, l'audio, il montaggio analogico e digitale, la steadycam, il chromakey, il mixer video, le riprese speciali. Al fine di un miglior apprendimento, gli allievi realizzeranno, curandone tutti i passaggi, la realizzazione di un prodotto a loro scelta.

Di particolare interesse il fatto che tale corso andrà ad interagire con i diversi corsi specifici tenuti dal Centro Sperimentale Televisivo (operatore, montaggio, fotografia, actioncam ecc.) facendo sì che non sarà, come spesso accade in questo tipo di corsi, solo un bombardamento di chiacchiere e videocassette di vecchi film ma un vero e proprio laboratorio interdisciplinare. Il corso offre la possibilità di tirocinio pratico affiancando il regista sul set durante le produzioni.

regia cine La finalità è quella di fornire agli allievi la possibilità di acquisire tutte le nozioni necessarie al fine di scrivere, realizzare e distribuire lungometraggi con un focus specifico per la produzione low budget. Grazie all'avvento delle tecnologie digitali è ormai possibile realizzare lungometraggi di buona qualità tecnica anche disponendo di una troupe limitata e budget sorprendentemente accessibili. Il corso ha una durata di 100 ore con incontri settimanali da 3 ore ciascuno.

Per info dettagliate sul corso...

 

Docenti:

Domiziano Cristopharo

Ha realizzato nel corso degli ultimi  cinque anni, ben sei film low budget di cui 4 già distribuiti; il primo HOUSE OF FLESH MANNEQUINS è un piccolo cult a livello internazionale: presentato in vari festival e rassegne internazionali, riceve 6 awards tra cui prestigioso l’INDEPENDENT SPIRIT AWARD al A Night of Horror Film Festival di SYDNEY.
La sua seconda opera THE MUSEUM OF WONDERS, vanta un cast eccezionale tra cui: Francesco Venditti, Maria Grazia Cucinotta, Giampiero Ingrassia, Elda Alvigini, Venantino Venantini, Ruggero Deodato.
Anche questo film riceve vari premi in importanti rassegne, tra cui il Fantafestival nel 2010, dove Cristopharo viene premiato assieme ad artisti del calibro di Roger Corman, Giancarlo Giannini ed Asia Argento.

Entrambi i titoli sono distribuiti dalla label americana ELITE, che ha di recente distribuito anche il nuovo film creato da Cristopharo “P.O.E. Poetry Of Eerie” che riunisce 15 registi alle prese con i racconti del noto autore horror, dove egli dirige anche un episodio. Il secondo capitolo della saga P.O.E. (Project Of Evil) riceve a Torino nell'edizione 2012 del TO-HORROR il premio speciale Anna Mondelli.

Il 26 ottobre 2012 Cristopharo ha aperto il festival del fantastico di NIZZA con il suo ultimo lavoro RED KROKODIL: in lizza per ben 5 categorie

Frank Laloggia

Un nome che non necessita di grandi presentazioni: regista, sceneggiatore, attore e compositore Italo/Americano di fama mondiale grazie specialmente ai suoi 2 cult movie FEAR NO EVIL e LADY IN WHITE (Scarlatti: il Thriller) con Lukas Haas, pluripremiati successi di botteghino, pubblico e critica degli anni '80.
A metà degli anni '90 Laloggia realizza un nuovo thriller, MOTHER con Diane Ladd e Olympia Dukakis.

Attualmente è impegnato nella realizzazione del Musical MIRO/MIRANDA di cui è anche interprete ed autore delle musiche.

Biografia\ Curriculum Vitae

 
Per avere informazioni su questo corso puoi compilare il modulo, oppure chiamaci allo 06.44.64.176 o al 335.8425642